News

31 Mar 2022

Forum Tagliafuoco 2022: Roverplastik premiata ai Tagliafuoco Awards

Cattura

I Tagliafuoco Awards, un riconoscimento per i prodotti maggiormente innovativi del settore ha premiato Roverplastik e le sue Guarnizioni Intumescenti Attive Fire DB in occasione dell’evento Forum Tagliafuoco 2022.

Proprio le guarnizioni intumescenti attive Fire dB rappresentano la punta di diamante della gamma Roverplastik dedicata al mercato tagliafuoco: sono pensate per rendere le porte interne in legno a prova di fuoco, fumi caldi e acusticamente confortevoli e, grazie al design innovativo, combinano le funzioni di barriera alla fiamma, proprie delle guarnizioni intumescenti autoespandenti, a quelle di acustica e tenuta ai fumi.

Le guarnizioni intumescenti attive Fire dB applicate sullo stipite, munite di un’aletta che lavora sul fianco dell’anta, creano un ulteriore punto di tenuta ai fumi oltre a garantire livelli di comfort acustico altrimenti non raggiungibili. Ciò è possibile perché l’azione dell’aletta di tenuta sul lato della porta è in grado di compensarne la deformazione a caldo, per una tenuta ai fumi fino alla sua espansione completa per azione delle fiamme. Diventa così possibile superare la fase di tenuta ai fumi fino a 200°C, senza cambiare le guarnizioni di battuta. Inoltre, è dimostrato che l’aletta di tenuta laterale della guarnizione intumescente attiva migliora le prestazioni acustiche, eliminando la dispersione di bordo dovuta al suono che si propaga lungo la fuga tra anta e telaio.

Le tipologie di guarnizioni intumescenti attive Fire dB proposte da Roverplastik sono due, entrambe coestruse con una base intumescente e una parte di tenuta in PVC, disponibili in versione tradizionale adesiva o applicabili a incastro, per il massimo della flessibilità nelle lavorazioni. Queste ultime contribuiscono a un’applicazione rapida e dalla massima resa estetica: in pratica, una “gambetta d’incastro” sostituisce il biadesivo, permettendo un’applicazione con inserimento automatico – soprattutto – garantendo da subito una tenuta sufficiente a rendere lo stipite lavorabile per l’applicazione di cerniere e riscontri. Essendo rimovibili in cantiere, altro vantaggio è quello di poter nascondere le viti di ancoraggio dello stipite per un risultato estetico di eccellenza.

Cattura
2